Crea sito
Categorie

VIDEO/DVD/TV

0

Dvd “La Panoramica delle Vette”

Ancora una volta gli Stereokimono nella colonna sonora di un DVD della Regione Friuli: “La Panoramica delle Vette”.

Il brano utilizzato è “La Soffitta Volante” dall’album “Prismosfera”.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0

Stereokimono ad “Astrolabio” su Teleliguria

Gli Stereokimono nella puntata n° 7 di “Astrolabio” su TELELIGURIA.

Qui un estratto.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1

E’ uscito il cd live “Prog Exhibition 2″, in apertura gli Stereokimono

Il doppio cd live in digipack “PROG EXHIBITION 2 – Il festival della musica immaginifica” contiene una selezione dei momenti più belli e significativi della seconda edizione di Prog Exhibition, il principale festival progressive italiano che richiama fans da tutto il mondo e che si è svolto a Roma il 21 e 22 ottobre 2011.

Sono presenti artisti quali Steve Hackett (Genesis), Martin Barre e Maartin Allcock (Jethro Tull) Richard Sinclair (Caravan, Camel), Mel Collins (King Crimson), Balletto di Bronzo, Arti e Mestieri, etc.

Il primo brano del CD 1 è “Zona D’Ombra” degli STEREOKIMONO.

 

.. e questo il video live (amatoriale) di “Zona D’Ombra”:


@ Prog Exhibition 2011.

 

  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
0

“Lumacacactus” videoclip

“Lumacacactus”!

Il nuovo videoclip degli Stereokimono!

Anteprima del nuovo album “Intergalactic Art Cafè”.

 

STEREOKIMONO “Lumacacactus” videoclip version.

“Lumacacactus” original version is available on Stereokimono cd: “Intergalactic Art Cafè” (Immaginifica/Aereostella – 2012).

Starring:

Alex Vittorio (bass) as Prof. Patafulmen

Antonio Severi (guitar, keyboard) as Prof. Zweistein

Cristina Atzori (drums) as Dr. Curry

+ Francesca (Fay) Guccini as The Lumacacactus

.. and Lucille (the snail) interpreting herself!

Video by Paolo Piscolla @ “Centro Musicale Cà Vaina” – Imola (Bologna) – Italy (2012).

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
0

Stereokimono come open-act @ The Grande Mothers Re:Invented

Un paio di video della serata!!

 

 

8 Aprile 2011

Un grande onore per noi!

Suoneremo in apertura del concerto dei THE GRANDE MOTHERS RE:INVENTED, la mitica band di FRANK ZAPPA!!

Concerto che si terrà l’8 aprile a Bologna al “Sottotetto”.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1

Dvd “Rosso Verzegnis”

Alcuni brani tratti da “Prismosfera” e da “Ki” sono stati utilizzati come colonna sonora del DVD “Rosso Verzegnis”.

Il DVD “Rosso Verzegnis: esperienza didattica sul territorio” è un progetto promosso dall’Amministrazione comunale di Verzegnis e finanziato dall’Unione Europea, realizzato con la Scuola Media Statale Gian Francesco da Tolmezzo.

La finalità di tale esperienza di integrazione tra scuola e territorio è stata quella di cercare di comprendere l’evoluzione nel tempo di un settore, come quello del marmo rosso, strettamente collegato alla realtà territoriale di Verzegnis.

Nel supporto informatico di sintesi della ricerca sono compresi tre documenti: “Il marmo rosso di Verzegnis” in cui il tema è stato sviluppato a partire dagli aspetti peculiari dell’ambiente naturale del territorio di Verzegnis, per poi approfondire l’argomento con la storia della cava, la realtà attuale e gli utilizzi del marmo anche nell’ambito artistico tramite l’evento “La scultura in rosso” ed infine il percorso didattico-illustrativo “La via storica del marmo di Verzegnis”. Da sottolineare anche l’esperienza didattica concreta realizzata con Edi Carrer, noto scultore di Buia e sintetizzata nel secondo documento video “Stage di scultura”, in cui gli studenti hanno potuto ripercorrere, sia in teoria che in pratica, le fasi di esecuzione di una scultura, dal disegno all’opera conclusa.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
9

Dvd “Il quadro annodato – The tied in knots picture”

Un nostro brano (“Istanbul di Giorno”) è stato utilizzato come colonna sonora del DVD “Il quadro annodato – The tied in knots picture” dell’artista veronese ElianaMasala. “IL QUADRO ANNODATO: Strano oggetto di stoffa, anzi di morbida seta, somigliante ad un giocattolo. Potrebbe essere una “scultura da viaggio” (così definiva gli “origami” il geniale Bruno Munari). Così come è affascina. Ma il suo essere è camaleontico; non ti fidare di ciò che vedi! La sua vera essenza sta nel suo interno: se davvero la vuoi conoscere devi raggiungerne il nucleo sciogliendo ogni nodo con la pazienza di un bambino. Il risultato ti stupirà!” (Eliana Masala).  

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •